:: home
in italian language
Info about the site
Studies Centers
magazines and jpurnals
researchers people in the field
Bibllioghraphies
Books on line
papers and essays
Thesis - master's degree
videos about cyberculture
Forum e blogs - discussion areas
News -
Miscellaneous
 
Keywords
Search engine

 

 

Info


Cybercultura.it a site of resources dedicated to the analysis of the Net from anthropological and sociological perspective .


Cybercultura.it wants to be a tool for who wants to approach the study of the Net from the perspective of human and social sciences.

 

Resources are organized for typologies are about 500

1) Studies Centers, Institutions 2) Researchers
these sections offer the "places" "and the peoples are involved to study the social and cultural aspect of the Net

3) Journals and Magazines, 4) Biblioghraphies, 5) On line Books, 6) Papers. 7) Thesis
present different writing typologies on the subject

8) Video

9 ) Forum & Blogs
present discussion area about cyberculture themes

10) News
offer the news on the cybercultura subject: meeting, books ecc.

11) Miscellanous
Interesting sites not directly collegated with subject

Keywords section offer a preliminary orientation in the site resources around some topical subjects

some tools of interactions are provided

forum
to discuss about subjects and topics around Cybercultura andcomment and suggest about the site

mailing - list
to stay in contact

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

Introduzione all'argomento

La comunicazione tramite computer, Ŕ diventata un nuovo settore di ricerca per le scienze sociali: antropologia, sociologia, scienze della comunicazione, linguistica.

La posta elettronica, i newsgroup, le mailing list, le chat solo testo o multimediali, gli ambienti basati su avatar o su semplici nickname.....insomma tutte le diverse modalitÓ di comunicazione sincronica e asincronica che Internet mette a disposizione creano nuovi modi, nuovi ambienti e luoghi per comunicare, giocare con la propria identitÓ. Gli innumerevoli software che gestiscono queste applicazioni comunicative creano luoghi di incontro virtuale, spazi di socialitÓ inediti, comunitÓ, gruppi diasporici per nuove possibilitÓ di interazione tra persone territorialmente distanti: nuove frontiere dei rapporti umani tutte da indagare.

A questo tipo di ricerche si stanno rivolgendo diverse universitÓ e organizzazioni in diverse parti del mondo, creando dipartimenti universitari, riviste rivolte a questo nascente settore delle scienze sociali indicato con varie e ancora non ben definite etichette: Computer Mediated Communication Studies, CyberAnthropology, CyberSociology.

Queste pagine vogliono offrire una risorsa e un punto d'incontro per quanti specialisti e non sono interessati a questi nuovi risvolti della socialitÓ in rete; si tratta, per ora, di un tentativo di individuazione e di sistemazione di queste diverse realtÓ di ricerca e dei materiali che circolano sulla rete, per cominciare a riflettere sulla vita sociale in rete.

Questo sito è il frutto di continue navigazioni, da parte di chi, laureato in antropologia culturale, per diversi motivi di studio, di lavoro, ma anche e soprattutto per passione, si è trovato fin dai primi anni '90 a incrociare il mondo emergente di Internet e delle nuove tecnologie della comunicazione, e a cercare di osservarlo come a un possibile campo di rierca per le scienze sociali.

 

Scriveteáper collaborare, segnalare altre risorse e materiali da aggiungere.

Buona navigazione :-)

 

Vincenzo

info about author

Sime introducing papers

home