:: home
:: search || :: blog || :: scrivi || :: forum
Presentazione del sito
Centri di studio -  dipartimenti universitari, organizzazioni di ricerca, associazioni
Riviste on line
Ricercatori, sociologi, antropologi, scrittori
Bibliografie in rete sulla cybercultura
Libri  on line -  libri completi, o versioni on line ditesti a stampa
Saggi e papers on line
articoli da rivistee giornali
Tesi di laurea
video
Forum e blogs - aree di discussione
News -  novità, convegni, congressi, iniziative
Varie
Ricerca per parole chiave
 

 

 

 

lista autori presenti su Cybercultura

Cultura libera

Cultura libera

Lessig Lawrence

http://www.copyleft-italia.it/pubblicazioni/Lessig-CulturaLibera.pdf

2005

Un equilibrio tra anarchia e controllo, contro l'estremismo della proprietÓ intellettuale.

Dove ci sta portando l'enfasi sui diritti di proprietÓ intellettuale.

Le nuove tecnologie cambiano completamente le dimensioni del problema, rispetto ai tempi del "diritto d'autore": non solo nel campo dell'informatica o dell'editoria tradizionale, ma in tutto il mondo dell'entertainment, dello spettacolo e in quelli, per il momento forse meno "visibili", dell'ingegneria genetica e delle biotecnologie.

Fra chi vuole proteggere tutto (difendendo interessi acquisiti) e chi vorrebbe tutto "libero", Lessig ha una posizione articolata e profonda, in equilibrio fra anarchia e controllo: difende l'idea di un creative commons, uno spazio pubblico di libertÓ, ed Ŕ a favore di licenze limitate, in cui non "tutti", ma solo "alcuni diritti" sono riservati.

Per combattere l'estensione illimitata dei diritti di proprietÓ, che porterebbe a una "feudalizzazione" della cultura.



lingua: itailano

home